img

La Fondazione Rivoli2 è uno spazio in cui dare visibilità alle espressioni più attuali dell’arte e della cultura contemporanea; un laboratorio in cui far confluire e sviluppare studi in ambito visivo, artistico e curatoriale, con particolare attenzione all’essenza della ricerca e del progetto di ciascun artista.
Ai progetti espositivi si affiancano attività culturali proposte dagli stessi artisti e curatori e attività in collaborazione con Accademie, Università ed altre Organizzazioni italiane e straniere (open studio, tavole rotonde, azioni pubbliche, performance, studio visit, workshop).
Rivoli2 costituirà nel tempo una collezione grazie alle opere donate dagli artisti presentati.
La Fondazione si avvale del supporto di un Comitato Scientifico, che vede la partecipazione di personalità in rappresentanza del mondo culturale e artistico e della società civile.
Il Comitato ha il compito di valutare i progetti proposti dal Consiglio di Gestione della Fondazione; ogni membro del Comitato può a sua volta presentare proposte progettuali in linea con la Mission della Fondazione.
Il Comitato ha il compito inoltre di promuovere l’attività della Fondazione attraverso la rete di relazioni che ciascun partecipante tiene con il mondo dell’arte in tutte le sue espressioni.

Il Comitato scientifico è composto da:

Camillo Agnoletto - imprenditore
Manuela Brevi – giornalista
Roberto Casiraghi – direttore Dipartimento Arti visive Accademia di Brera
Marco Cerri – architetto
Stefano Colombo – business consultant, docente universitario
Diva De Carolis - professoressa
Domenico de Chirico - art editor
Mimmo Di Marzio – giornalista
Giancarlo Lacchin – docente di Estetica Università Statale di Milano
Giuseppe Maraniello – artista
Claudio Olivieri – artista
Igor Zanti - direttore IED Venezia