PITTURA

FUTURA

Ipotesi pittoriche di future visioni

5 maggio / 4 giugno 2016

Flavia Albu
Nata nel 1991, a Suceava, in Romania. Dal 1993 vive in Italia, dove dal 2007 al 2009 svolge gli studi professionali e, nel 2013, consegue la Maturità artistica presso il Liceo Artistico Statale “Giacomo e Pio Manzù" di Bergamo. Nello stesso anno, si iscrive al Triennio di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera, che attualmente sta concludendo. Tra le esperienze più recenti si può citare la collettiva “Mnemon”, presso la Galleria Circuiti Dinamici (Ex Bertolt Brecht).

Alessio Binda
Alessio Binda nasce a Locarno in Svizzera. Da quattro anni vive e lavora a Milano, dove ha frequentato il triennio di Pittura con il professor Maurizio Arcangeli presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Attualmente frequenta il corso del biennio di pittura con il professor Italo Bressan.
Mostre: 2013 Swiss Hide, mostra collettiva presso la galleria Fuori Orbita di Locarno, curata da Joel Pfister (CH) 2014 Surfaces (Superfici), mostra collettiva presso lo spazio Polaresco di Bergamo, curata da Daniele Maffeis. 2014 Collaudo, mostra collettiva presso lo spazio occupato Rimaflow a Milano, curata da Maurizio Arcangeli. 2015 Sfase, mostra collettiva indipendente e residenza di un mese, curata da Gloria Paolini, Elena D’Angelo, Elisa Lemmo, Silvio Espinosa, Giorgia Quadri.

Jaco Caputo
Jaco Caputo nasce a Milano il 6 gennaio 1991. Dal 2013 frequenta la scuola di pittura dell’Accademia di Belle Arti a Milano. Da settembre 2015 a Maggio 2016 partecipa all’ Erasmus in EESAB- European Academy of Art in Bretagna. Nel luglio del 2014  prende parte ad una collettiva “Senza Piani “ a cura del collettivo  Neonart in via Conte Rosso 20 a Milano.

Bellini&Carovilla
Carovilla Roberto e Bellini Lorenzo sono nati rispettivamente nel 1990 e nel 1991 entrambi a Milano dove vivono e lavorano. Collaborano come duo artistico da un anno. Entrambi hanno frequentato il Triennio di pittura presso l’Accademia di belle arti di Brera. Come coppia hanno partecipato nell’ anno 2015 a: VIDEOZERO 1999|2015 presso Fondazione Rivoli2 a Milano e alla mostra collettiva: SFaSE presso le ex Cartiere Paolo Pigna di Alzano Lombardo.

Stefano Cecatiello
Stefano Cecatiello è nato nel 1992 a Segrate. Vive e opera a Milano dove frequenta il Biennio di Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Mostre collettive: Bergamo, 2014 Spazio Polaresco “Surfaces” a cura di Daniele Maffeis. Milano, 2013 ex Chiesa di San Carpoforo, esposizione dei finalisti del premio “Paolina Brugnatelli”. Premi: Milano, 2015 Spazio Oberdan, vincitore premio “Ricoh” sezione fotografia, a cura di Milo Goji. Torino, 2014 ex carcere Le Nuove, “The Others art fair”, selezionato per il premio “Rock the Academy” a cura di Olga Gambari. Residenze: Alzano Lombardo (Bg), 2015 Ex cartiere Pigna (spazio F.A.S.E), “SFaSE” progetto di residenza artistica e mostra a cura di Elena D’Angelo, Silvio Espinosa, Elisa Lemmo, Gloria Paolini, Giorgia Quadri.  

Mattia Rossi
Mattia nasce in Sicilia, Trapani nel 1984. A Milano studia Regia e Produzione audiovideo presso lo IED. Partecipa al Workshop “Arti Future” presso Areaodeon, realizza un documentario sulla Finlandia, chiamato Kuopio, proiettato all’interno di una rassegna Cineclub DOCUMENTARIA presentata da Monkey Factory e Santeria. Nel 2010 si iscrive presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Nel 2012 realizza il videoclip degli Orange, Certosa. Nel 2013 Partecipa alla mostra collettiva Grafica in Opera con due incisioni calcografiche presso villa Gori a Massarosa (Lucca) e alla prima Biennale di Trapani con due lavori fotografici. Esce “Adjoin” un progetto di sperimentazione musicale (MM/SS) in collaborazione con Sergio Di Salvo. Nel 2014 consegue la laurea indirizzo pittura all’accademia di Belle Arti di Brera e si iscrive al Biennio. Espone all’interno dell’ex Studio di Piero Manzoni con una mostra collettiva “Amori Possibili”. Presenta il progetto MM/SS all’interno del Festival della Fotografia Europea 014 a Reggio Emilia e successivamente a Bruxelles presso il Cafè Central. Espone tre fotografie al Museo Magi 900 (Pieve di Cento, BO) all’interno della collettiva “Nuovi Sguardi”.